venerdì 1 giugno 2018

AVENGERS 4: confermato il ritorno di due personaggi [SPOILER]



ATTENZIONE! SPOILER DI AVENGERS INFINITY WAR E AVENGERS 4!






Alla fine di “Avengers: Infinity War” ci siamo fatti tutti la stessa domanda: i personaggi che sono morti durante il film ritornernanno nel prossimo film?
Gli sceneggiatori di “Avengers: Infinity War” hanno provato a depistarci dichiarando in numerose interviste che le morti del film siano definitive, ma oramai sappiamo con certezza che ben due personaggi torneranno , anche se non sappiamo come, in “Avengers 4”. 
 
La prima a confermare il suo ritorno, rendendo molto felici i suoi fan è stata Zoe Saldana ,l'interprete della bella Gamora, che durante una recente intervista ha confermato che in autunno tornerà sul set per le rirpese del nuovo film sui vendicatori. Ha confermato il suo ritorno così:
Almeno per me, è stato come se fosse un “arrivederci”, perché sapevo che saremmo tutti tornati, a un certo punto, durante questo autunno, per finire il quarto film sugli Avengers. È stato come un ‘ci vediamo più tardi’, non un addio formale.”

Il secondo a confermare il suo ritorno è stato Dave Bautista, che interpreta Drax, che ha ufficialmente confermato il suo ritorno nel nuovo film dei vendicatori così :


Ricevo un sacco di sms che mi dicono << Non riesco a credere che sei morto>>. Hanno davvero il cuore spezzato e io gli rispondo allora <<sarò anche nel quarto film, e poi sarò in Guardiani della Galassia Vol. 3 >>. Non so come faranno a riportarmi indietro, ma in qualche modo ce la farò perché per quanto io sappia, sarò in Guardiani 3, quindi dovrò tornare».

Chi altro tornerà davvero nel prossimo film? Aspettiamo che qualche altro attore ci spifferi il suo ritorno, vi terremo aggiornati! 
 

sabato 26 maggio 2018

DRAGON BALL SUPER: Toyotaro accusato di plagio a Capitan America.

Oramai ovunque non si parla d'altro: Toyotaro, scelto direttamente da Toriyama per occuparsi del manga di Dragon Ball Super , è finito in una bufera ed è stato accusato di plagio.

Ma cos'è successo? Andiamo per gradi. La scorsa settimana è stato pubblicato in Giappone il numero di Luglio 2018 di V- Jump, la rivista Shueisha che pubblica il manga di Dragon Ball super, e sulla copertina vediamo Goku in una posa da combattimento. 
Potete vedere la copertina qui sotto, pubblicata su Twitter da Toyotaro stesso :

 
 
Sempre su Twitter Toyotaro ha pubblicato la sua bozza di Goku in quella posa da combattimento ed è qui che è scoppiato il caso: ponendo la bozza di Goku su un artwork di Capitan America ( che si trova nell’edizione di “Captain Marvel Vol #1: In Pursuit of Flight”) i due disegni combaciano quasi perfettamente. Qui sotto potete vedere i due disegni contrapposti che evidenziano il tutto: 

 

Il Tweet recita " Toyotaro ha dichiarato nel suo tweet originale che la forma della mano è leggermente differente tra la bozza originale e il lavoro definitivo. Come è possibile notare dalle immagini, nella bozza la mano destra è praticamente identica a quella del Capitano, mentre assume delle modifiche nel prodotto finale (a parte il pollice)." 

Non ci sono stati altri sviluppi per ora visto che nè Toriyama nè Shueisha hanno detto niente in merito e per ora la bufera si è svolta esclusivamente su internet. Se ci saranno nuovi sviluppi vi faremo sapere!  

 

martedì 8 maggio 2018

AVENGERS: INFINITY WAR - i fratelli russo confermano una teoria dei fan!


[SPOILER ALLERT: L'ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU AVENGERS: INFINITY WAR]


Tutti oramai si stanno ponendo innumerevoli domande dopo la visione di “Avengers: infinity war”, domande che non hanno , almeno non tutte, purtroppo ancora una risposta.
Però è arrivata una conferma su una teoria dei fan direttamente dai fratelli russo!




Durante una visita dei fratelli Russo ( i registi di Avengers: infinity war) in una scuola in Iowa uno studente ha posto una domanda per quanto riguarda Gamora.

Ecco la domanda e la risposta che ne è conseguita:

“-Russo: Sì, la scena che vede Thanos parlare con una piccola Gamora è implicita ed avviene nella gemma dell’anima. È tutto arancione intorno, poi è dentro la gemma dell’anima e ha un’esperienza fuori dal corpo con Thanos. Quando entra nella gemma dell’anima, ha questo tipo di conversazione con la versione più giovane della sua Gamora.”


-Studente: Gamora è all'interno della Gemma dell'anima?”

-Russo: Si. È stato un tentativo da parte nostra (perché non ci piacciono i ruoli bidimensionali o i cattivi tridimensionali). Ogni cattivo è un eroe nella propria storia e come folle e psicotico e brutale e violento come Thanos, è un cattivo più complesso se si intraprende un viaggio emotivo con lui). A lui importa delle cose ed è complicato per lui seguire il suo piano e gli è costato qualcosa. Alla fine ha detto che gli è costato tutto e che l’unica cosa che amava e che era Gamora ed è per questo che l’abbiamo inserita alla fine. Volevamo solo ricordare al pubblico che Thanos, seppur un mostro, prova vera emozioni.



Era una teoria che i fan avevano subito tirato fuori e pare che sia confermata: Gamora è viva all'interno della gemma dell'anima.
Che quindi il suo personaggio non sia del tutto finito?



domenica 6 maggio 2018

AVENGERS INFINITY WAR: James Gunn svela la toccante battuta di Groot.



Il successo di “Avengers: Infinity war” pare non volersi arrestare e continua a registrare incassi da record. I fan sono rimasti particolarmente colpiti dalle scene toccanti del film che hanno spezzato letteralmente il cuore a tutti.

[ SPOILER ALLERT: CONTIENE SPOILER SU AVENGERS: INFINITY WAR. NON LEGGETE SE NON AVETE ANCORA VISTO IL FILM]


 

Molti fan ora sono tormentati da numerose domande e una di queste è stata posta a James Gunn su Twitter: gli è stato chiesto cosa ha detto Groot nella sua battuta finale nel film e Gunn ha risposto spezzando ulteriormente il cuore a tutti noi. 

Pare che Groot , poco prima di scomparire dopo lo schiocco di dita di Thanos , si sia rivolto a Rocket chiamandolo “papà”. 

Qui sotto potete vedere il tweet: 






venerdì 4 maggio 2018

AVENGERS INFINITY WAR: fan muore durante la visione del film!



Sembra una cosa assurda, ma è successo davvero: un uomo è morto improvvisamente durante la visione di “Avengers: Infinity War”, che negli ultimi giorni ha riscosso un enorme successo e un incasso da record.

La notizia arriva direttamente dal Daily Mail: in India un uomo di 43 anni, Peddapasupula Baasha ,durante la visione del film è morto a seguito di un arresto cardiaco.

Inizialmente nessuno si è reso conto delle condizioni dell'uomo poiché indossava gli occhiali 3D , ma quando “Avengers: Infinity War” è terminato e le luci si sono accese il personale di sala si è avvicinato all'uomo e ha constatato il suo decesso. 

 

giovedì 3 maggio 2018

AVENGERS: INFINITY WAR - Tom Holland e Robert Downey Jr. hanno improvvisato la toccante scena. [ SPOILER]


ATTENZIONE: L'ARTICOLO CONTIENE GROSSI SPOILER SU AVENGERS: INFINITY WAR. SE NON AVETE ANCORA VISTO IL FILM, FERMATEVI QUI!




Sono molte le scene che hanno toccato i fan dopo la visione di “Avengers: Infinity War” e che hanno coinvolto enormemente il pubblico. C'è da dire però che la scena della scomparsa di Peter è quella che ha colpito più duramente tutti quanti.

Dopo lo schiocco di dita di Thanos molti amatissimi eroi scompaiono lentamente e viene lasciato per ultimo Peter che si rende conto che sta per svanire e piangendo si stringe a Tony Stark spaventato. Una scena davvero toccante e che ha colpito duramente tutti i fan del “bimbo ragno”.

Ebbene, pare che questa scena commovente sia stata improvvisata dai due attori. Joe Russo, il regista, è stato ospite in una scuola dell'Iowa e ha dichiarato appunto che Robert Downey Jr. e Tom Holland hanno improvvisato quella scena rendendola fortemente reale e d'impatto.